Love & Cheese

By
762

b2ap3_thumbnail_WhatsApp-Image-2020-07-06-at-18.41.29_wm.jpg

 

 


Dalla frequenza con cui aggiorno il blog parrebbe che la sottoscritta abbia perso la passione per le facce di cibo. Invece, eccetto i giorni in cui le circostanze mi portano a tenere spenti i fornelli e le idee, ho una irrimediabile dipendenza da cibo creativo e ultimamente anche da facce, quelle vere.

Mi spiego meglio.

 


Circa un anno fa si è concluso un percorso entusiasmante nella mia vita e a fine giugno ritiravo l'attestato di partecipazione ad un corso di fotografia di base con annessa foto esame/ricordo. L'insegnante aveva richiesto che la foto in questione fosse un esercizio delle abilità acquisite e un riflesso di noi stessi.

Dopo tutto l'obiettivo non fa altro che catturare ciò che vedono gli occhi del fotografo. Segno che cuore, testa e fotografia sono più legati di quanto si possa pensare.

Un po' come scriveva il famoso fotografo paesaggista statunitense Ansel Adams: “tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai sentito, e le persone che hai amato.”

E cosa mai avrei potuto metterci io in una foto?

Sicuramente tanto “Love” per questo nuovo amore che è la fotografia, due saporiti pezzi di formaggio e un bel “Cheese” per far scatenare il sorriso. Poi, ovviamente, la musica, i libri e tutto il resto sta a voi trovarli ;)

Così sono nati i topini “Love & Cheese”.

Il bello di tutta la faccenda è che studiando i vari generi fotografici, ho anche scoperto di avere una naturale propensione per i ritratti, facce vere dunque e la fotografia di strada, quella che cattura il momento, che ritrae la gente proprio quando non è in posa. Perché esce il lato più vero, più naturale, a volte imperfetto. Come canta Jovanotti in Nuova Era "le foto di sorpresa colgono la verità così com'è".

Lascio un link QUI se avete voglia di leggere alcune curiosità su uno dei più grandi street fotographer del'900: Henri Cartier-Bresson. Maestro del bianco e nero, esponente di spicco del foto-giornalismo, eccezionale umanista in grado di raccontare con sensibilità gli uomini e le loro storie. Probabilmente conoscete già le sue fotografie perché sono famosissime, io rimango incantata ogni volta.

 

Ultima modifica il
Vota:
Taggato in: Topi

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Venerdì, 30 Ottobre 2020