La Signora Bigodini

By
3437

 

Signora Bigodini

Il primo foodtale apparso nella mia vita è proprio lei: la Sig.ra Bigodini. Una donnina svelta e spigliata che non ha ancora trovato la dolce metà, lavora in ufficio e per il resto ha tanto ma proprio tanto tempo libero … infatti è quasi sempre a casa mia! Se sente un profumino invitante passa per chiedere cosa sto cucinando, altre volte si preoccupa perché non ci siamo incrociate in ascensore e viene a cercarmi, spessissimo bussa perché ha finito lo zucchero o il sale o le cipolle. I consigli sono il suo forte, la buona tavola una delle sue passioni, parenti prossimi tanti nipoti, amici pochi ahimè.

La Signora Bigodini
Che dire? E’ un’ospite fissa, ci manca poco e sarà con noi pure alle feste. Che fare? Cambiare casaaa! Scusate scherzavo, cambiare casa non se ne parla. E dunque benvenuta Sig.ra Bigodini.


Le ho pure dedicato una filastrocca…

LA SIGNORA BIGODINI

LA SIGNORA BIGODINI FA SORRIDERE I BAMBINI,
I BAMBINI DISCIPLINATI HAN TIMORE DEI SUOI NIPOTI.
I SUOI NIPOTI SONO MONELLI E SONO CADUTI DAGLI SGABELLI,
GLI SGABELLI ERAN MARRONI, SI SONO ROTTI I PANTALONI.
I PANTALONI HA RICUCITO CON IL FILO DEL VESTITO.
IL VESTITO E' A PALLINI E LEI IMPASTA I TORTELLINI,
I TORTELLINI FAN GOLA A TUTTI: BELLI, BUONI E FARABUTTI.
I FARABUTTI SON RICERCATI E IL MARESCIALLO LI HA ARRESTATI,
LI HA ARRESTATI DAVANTI AL PORTONE DELLA SIGNORA IN QUESTIONE.
LA SIGNORA ERA IN PIGIAMA COI BIGODINI SULLA CHIOMA,
CON LA POMATA INTORNO AGLI OCCHI, SONO SCAPPATI TUTTI GLI ALLOCCHI!

 

Nella mia famiglia non ci sono allocchi! Quando preparo le frittelle è festa per tutti, il profumo invade la casa e va oltre, allora bussa lei…


Non abbiate paura di ospitare una Sig.ra Bigodini, sarà un pò invadente ma è... deliziosa. Se avete figli la adoreranno. 

OCCORRENTE PER UNA SIGNORA BIGODINI

7 frittelle

1 grossa fetta di pomodoro

2 fettine di cetriolo

1 oliva nera denocciolata e tagliata a metà

olio e sale per condire.


Qual'è il colmo per la Sig.ra Bigodini? Cucinare una Sig.ra Bigodini.


A lei la parola per la ricetta!

 

La Signora Bigodini

FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA SENZA GLUTINE
Un mazzetto di fiori di zucca
1 zucchina piccola
3 cucchiai di farina senza glutine per impasti lievitati
3 cucchiai di farina di riso
1 uovo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato o pecorino
sale, prezzemolo

Latte q.b.


Lavare, pulire e tagliare i fiori di zucca e la zucchina. Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed infine il latte, quanto basta per ottenere una pastella cremosa e vellutata. Friggere in abbondante olio bollente a fiamma dolce. E’ preferibile usare una piccola padella dai bordi alti.

Ultima modifica il
Vota:
Taggato in: Signora Bigodini

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Venerdì, 28 Luglio 2017