Pecorelle da sgranocchiare

By
6196

b2ap3_thumbnail_pecorelle.png

 

Fare i biscotti mi rilassa e mi diverte.

Diciamola tutta, è sempre la scusa buona per intrattenere le figliole nei pomeriggi "che faccio?" e avere pronta la colazione come piace a me BISCOTTOSA!

Visto che siamo in tema di confidenze, confesso che è pure il modo giusto per dare sfogo a quella creatività incontinente (si dice?) che mi ha preso da quando ho compiuto gli anta e mi fa stare continuamente con le mani in pasta.

 

Un pò di tempo fa ho visto questi biscotti su internet, in un video dei Piccolini Barilla. Li ha realizzati un'altra mamma incontinente (abbiamo detto che si dice?), una eccellente cuoca che di sicuro già conoscete: Natalia Cattelani.

b2ap3_thumbnail_Pecorelle-effetto.jpg

 

Impaziente di sperimentare la ricetta, quella sera ho faticato ad addormentarmi nonostante abbia tenuto il conto di tutte le pecorelle!

Uno, due, tre... diciotto, diciannove e venti circa, sono i biscotti che ho modellato. Il numero dipende comunque dalla dimensione.

Non è difficile come sembra, soprattutto se si può contare sull' aiuto di un altro paio di manine che si divertiranno un mondo a fare i pezzetti.

Ogni pecorella quindi è formata dal pezzetto d'impasto più grande al cioccolato (la testa), una goccia di cioccolato bianco per gli occhi, due bastoncini d'impasto al cioccolato (le gambe) e tanti pezzettini di impasto bianco per il manto.

 

b2ap3_thumbnail_003.JPG

... le pecorelle crude!

 

 

b2ap3_thumbnail_IMG_20140530_153849.jpg

BISCOTTI PECORELLE

250g farina

50g amido di mais o fecola di patate

50g burro

50g panna o latte

un cucchiaino di lievito per dolci

1 uovo intero

80g di zucchero a velo

15g cacao amaro

gocce di cioccolato bianco (facoltative)per gli occhi

 

Impastate tutti gli ingredienti tranne il cacao e le gocce di cioccolato.

Prelevate una piccola parte dall' impasto (quanto un mandarino) e aggiungere il cacao, se occorre anche un altro pò di latte.

Preparate i pezzetti grandi al cioccolato per la testa; piccoli bastoncini  per le zampe e le orecchie. Formate tante palline con l'impasto bianco per il manto.

Completate con le gocce di cioccolato bianco per gli occhi, ma non è fondamentale.

Avvicinate senza premere le palline, si salderanno con la cottura.

Formate le pecorelle, disponetele su una teglia con carta forno e infornate a 170° per 15 minuti circa.

 

 

 

 

Ultima modifica il
Vota:
Taggato in: Pecorelle

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Giovedì, 02 Aprile 2020