Gli animali di pasta frolla

By
1045

b2ap3_thumbnail__MG_2866_wm.jpg

 

Mi mancano le colazioni lunghissime con le figlie e le merende giocose di quando erano bambine. Con l’adolescenza è faticoso perfino trattenerle a tavola all’ora dei pasti. Ogni tanto adotto qualche stratagemma culinario (sì, beh una licenza per mamme di adolescenti ribelli:-)).  

Tipo che per averle a colazione felici e sorridenti annuncio uno spadellamento di pancakes a forma di faccine; per le irruzioni  in camera all’ora della merenda mi presento con una fetta di rotolo alla nutella e se le voglio vedere spensierate come quando erano bambine preparo i biscotti.

 

b2ap3_thumbnail_1553979902268__MG_2850_wm.jpg

 

La pasta frolla una volta funzionava più della plastilina. Ora le piccole cuoche sono cresciute però i biscotti a forma di animali continuano ad essere irresistibili! Inducono al gioco chiunque si accinga a mangiarli, adulti compresi.

 

b2ap3_thumbnail_20180102_180759_wm.jpg

 

A dirla tutta non va sottovalutato neppure il divertimento di chi impasta, stende, ritaglia e decora;)

Ci sono gli animali di pasta frolla bianca, quelli di pasta frolla al cioccolato, giraffe e tartarughe con gocce di cioccolato e infine gli animali pezzati: i cavalli e i gattini.

 

b2ap3_thumbnail_20180102_180804_wm.jpg

 

La ricetta è quella che uso sempre per i biscotti senza glutine, la trovate QUI.

La novità sta nel creare una base “pezzata” che si ottiene stendendo la frolla scura e appoggiando sopra, ad una certa distanza fra loro, pezzetti irregolari di frolla bianca. Si passa il mattarello per schiacciarli e amalgamarli alla frolla scura e il gioco è fatto.

 

b2ap3_thumbnail_20180102_175834_wm.jpg

 

 

Il gatto!

 

b2ap3_thumbnail__MG_2851_wm.jpg

Ultima modifica il
Vota:

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Venerdì, 22 Novembre 2019