Giotto il leprotto e l'amore... in questo giorno speciale

By
5026

b2ap3_thumbnail_giotto_20150405-190144_1.JPG

 

GIOTTO IL LEPROTTO

GIOTTO IL LEPROTTO E' UN AGRICOLTORE E DI CAROTE E' GRAN PRODUTTORE.

CERCAVA MOGLIE IL NOSTRO IMPRENDITORE E CHIESE AIUTO ALL'AMICO BANDITORE:

-UDITE, UDITE RAGAZZE DA MARITO; QUI C'E' UN BEL GIOVANOTTO, UN OTTIMO PARTITO

CHE CERCA UNA COMPAGNA PREMUROSA, CARINA D'ASPETTO E LABORIOSA.

TUTTE LE SIGNORINE INTERESSATE DOVRANNO PRESENTARSI PREPARATE.-

 

IL GIORNO DOPO CI FURON PARAPIGLIA E TANTE CONIGLIETTE DI BUONA FAMIGLIA:

CAROLINA BRAVISSIMA A STIRARE, LUCIA ABILISSIMA NEL CUCINARE,

GRETA CHE SAPEVA RICAMARE E TERESA CHE AMAVA VIAGGIARE.

QUANDO FU IL MOMENTO DI CAMILLA, NEGLI OCCHI DI GIOTTO BRILLO' UNA SCINTILLA.

LEI STRAPPO' DALL'ALBERO UN RAMETTO E DISEGNO' UN BEL CERCHIO PERFETTO.

IL LEPROTTO EBBE UN TUFFO AL CUORE E CAPI' DI AVER TROVATO IL VERO AMORE!

-----------------------------------------

 

 

Oggi per farvi gli auguri ho chiamato in causa Giotto il leprotto. Un leprotto speciale che ha trovato il vero amore, e voi avete trovato l'amore?

In questi giorni siamo stati inondati da messaggi d'amore, voglio condividerne uno che mi ha particolarmente colpito e fatto riflettere:

-Il racconto della passione di Gesù ha sempre un effetto profondo sul nostro cuore: subito siamo portati a identificarci con qualche personaggio che ebbe un ruolo più o meno importante nella vicenda. Tu chi sei? Pietro, Maria di Màgdala, Giuda, uno degli apostoli, Pilato... Forse qualcosa di ognuno di loro vive in te: per questo, nonostante le tue fragilità e le tue infedeltà sei chiamato, come ogni anno, ad accompagnare Gesù sul Calvario, per essere inondato dai fiumi di misericordia che sgorgano dal suo costato trafitto. Seguilo senza paura e non temere per i tuoi peccati: il Signore dalla croce ti darà vita e nuova dignità. Non devi fare altro che seguirlo con amore e nel silenzio, in questo giorno santo.- (Messalino Ed. Shalom)

Felice Pasqua e felice vita nuova a tutti!

Occorrente per un leprotto: puré di patate q.b., 1 wurstel grande, salatini a bastoncino, 2 olive nere.

 

Ultima modifica il
Vota:

Commenti

  • Maria Lunedì, 06 Aprile 2015

    Buona Pasqua, carissima Enza! Bellissima la storia di Giotto il leprotto...e ancor più bella la storia d'amore tra Dio e l'umanità!

  • Enza Mercoledì, 08 Aprile 2015

    Buona Pasqua anche a te cara Maria! L'amore è il sale della vita...

Lascia il tuo commento

Ospite Mercoledì, 23 Ottobre 2019