Le polpette di Wonder Woman

By
141

b2ap3_thumbnail_IMG-20181028-WA0001_wm.jpg

 

Mi piacerebbe raccontare che dopo una lunga e brillante carriera da supereroina, Diana Prince si è ritirata nella sperduta e nascosta isola paradisiaca, da dove veniva,  per fare la mamma, la moglie o la cuoca in carriera.

 

Chi è Diana Prince? (ehehhe??!)

I nati negli anni 70 del XX secolo (come me :-)) non possono aver dimenticato quell’amazzone dalla bellezza straordinaria. I suoi grandi occhi blu e le gambe lunghissime.

b2ap3_thumbnail_lynda-carter-e-wonder-woman-maxw-1280.jpg

 

La principessa amazzone, decisa a salvare il mondo, aveva abbandonato la propria casa. Era diventata una guerriera invincibile in incognito che si trasformava in Wonder Women con un giro su se stessa e un’esplosione. Tiara, bracciali e cintura dorata, aquila sul petto e pantaloncini azzurri con le stelle. Dotata di superpoteri: la capacità di compiere grandi salti, quella di schivare i proiettili grazie ai braccialetti e una forza enorme nonostante il fisico esile. Mi sembra di vederla in azione!

Come un flash back mi ha riportato indietro nel tempo la foto che mia sorella aveva infilato tra un messaggio e l’altro, domenica scorsa, mentre discutevamo di tutt’altre faccende. “Intanto ho fritto”, aveva scritto. Ammetto di essermi sorpresa e divertita nel vedere Wonder Woman con le polpette. E’ stato così che ho cominciato a immaginarla con il grembiule e la padella fumante ;-)

E invece no, state tranquilli, perché Diana Prince continuerà a fare il suo super dovere. In effetti l’anno scorso sugli schermi di tutto il mondo è tornata con grande successo,  e pare stiano girando la continuazione del film Wonder Woman che uscirà nel 2020.

Vorrei  vederli entrambi, sono curiosa e mi è venuta nostalgia delle vecchie serie TV di un tempo.

Magari per l’occasione preparerò queste polpette filanti che per me, mia sorella e chissà, anche per qualcuno di voi, sono diventate definitivamente “le polpette di Wonder Woman”.

 

 

POLPETTE FILANTI DI PATATE

500g di patate lessate

1 uovo

60g di parmigiano grattugiato

50g di pangrattato

Una mozzarella tagliata a tocchetti oppure 12/15 ciliegie di mozzarella

Cubetti di prosciutto cotto

Sale

Olio per friggere

Per la panatura:

farina 00 q.b.

1 uovo

Pangrattato q.b.

 

Lessa le patate in acqua bollente, sbucciale e schiacciale. Lasciale raffreddare e aggiungi l’uovo sbattuto, il parmigiano, il pangrattato e sale q.b. Amalgama per ottenere un composto omogeneo.

Prendi un po’ di impasto, appiattiscilo sul palmo della mano e inserisci all’interno una mozzarellina e i cubetti di prosciutto. Richiudi l’impasto e forma una pallina.

Una volta preparate tutte le crocchette passale prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

Friggi le crocchette in olio bollente, un po’ alla volta, rigirandole su tutti i lati.

Falle scolare su carta assorbente e servile calde in un piatto.

 

Ultima modifica il
Vota:

Commenti

  • inartesy Sabato, 03 Novembre 2018

    Super polpette e grazie per avermi fatto fare un tuffo nel passato!
    Buon week end, un abbraccio
    Sy

  • Enza Sabato, 03 Novembre 2018

    Anche tu seguivi la serie TV? :D
    Ciao Silvia buon fine settimana

Lascia il tuo commento

Ospite Domenica, 18 Novembre 2018